Il rebranding è un processo che comprende un cambiamento della brand identity di un azienda, comprende il cambiamento del logo, del nome, della strategia e del design. Cambiando la percezione degli utenti e consumatori e cambiando il posizionamento nel mercato.

 

Rebranding logo: perché farlo?

Molto spesso il rebranding è solo parziale, come nel caso del cambiamento del logo. Questa tipologia di cambiamento viene definito “evolutivo” perché si evolve in base ai riferimenti culturali e tecnologici moderni.

Di solito si fa quando si deve approcciare a target diversi, quando si inizia a produrre un nuovo prodotto e per seguire la digitalizzazione.

Molti marchi importanti hanno cambiato logo di recente come Amazon, che ha fatto discutere molto per la sua scelta, ma il settore con più esempi di questo processo evolutivo, è quello automobilistico, scopriamo perché.

 

Settore automobilistico e loghi: perché tutti cambiano?

Negli ultimi anni molti marchi di automobili hanno cambiato logo, sopra abbiamo elencato i motivi per cui un logo può mutare nel tempo. Spesso è necessario se si comincia a produrre un nuovo prodotto, ma diciamo che chi produce auto produrrà quasi sempre quelle.

Sicuramente può riferirsi a più target e quindi per questo formulare una nuova immagine, ma principalmente cambiano per l’evoluzione digitale. Ora i vecchi brand non si interfacciano più solamente con pubblicità offline ma molto di più con app e social network che hanno stili diversi e hanno bisogno di elementi più freschi e vivaci.

Tutti scelgono il flat design. Esso indica un design pulito, piatto, senza troppe ombre o gradienti, abbastanza minimal. Molti studi dimostrano che questa tipologia di design è super leggibile e resta impressa nella mente dello spettatore!

 

Nuovo logo Volkswagen

Tra i loghi famosi che hanno effettuato un’operazione di restyling troviamo quello della Volkswagen. In questo restyling è presente un monogramma, un logo nato dalla congiunzione o sovrapposizione di due o più lettere. Pur mantenendo il tradizionale design circolare “V+W” dell’azienda, la lettera W non si fonde più con la porzione di cerchio che racchiude il logo. passa ad uno stile piatto e bidimensionale ossia il Flat Design. L’obiettivo della casa automobilistica è di rendere il logo adatto a tutti i supporti visivi, dal digitale alla stampa.

 

 Renault e la nuova brand identity

Anche Renault ha seguito questo trend e ha deciso di cambiare logo. Dopo 17 anni ha deciso di abbandonare l’argento sostituendolo col nero e non è più tridimensionale. Il cambiamento è dovuto al fatto che ci saranno 4 unità di business: Renault, AlpineDacia-LadaMobilize e si punterà maggiormente sull’elettrico. Il cambiamento del logo avverrà gradualmente su tutte le piattaforme e le pagine online entro il 2022.

 

 

 

Anche Bmw cambia logo!

Per la sesta volta nella sua storia, la casa tedesca ha cambiato logo. Ora il logo e piatto è stilizzato, sempre riprendendo il discorso del flat design.  Addio alle ombre e alle tridimensionalità, scelta dettata dal voler dare un impatto più digital. Strizza l’occhio al futuro e lo fa al meglio!

 

Alcuni esempi di rebranding logo fatti da noi

Anche noi abbiamo parlato dell’importanza del restyling di un logo, perché molti clienti si affidano a noi, in quanto una web agency, spesso sono scettici e abbiamo elencato i punti fondamentali del perché sia importante spesso cambiare brand identity. Anche noi come team abbiamo lavorato ad alcuni rebranding, partendo dal restyling del logo e poi di tutta la comunicazione, eccone alcuni:

  1. Claudio Ruggiero Hair Spa, per lavorare al progetto di Claudio, un giovane hairstylist napoletano, siamo partiti dal restyling del logo e del naming che prima era “Hair’s mode Parrucchieri”. Abbiamo preso in considerazione il suo nome per aumentare il suo personal branding e abbiamo giocato con le lettere rendendo il tutto elegante e sofisticato.
  2. 8MM Production, per il restyling del logo siamo partiti dalla costruzione del marchio iniziale, abbiamo lavorato in modo da assottigliare e rimodernare le linee.
  3. PASI Ingegneria, per questo cliente abbiamo ri-formulato il logo rendendolo più fresco ed accattivante, abbiamo mantenuto linee minimal e i colori.